Finalisti 50° Edizione Premio Acqui Storia

img47

Edizione 2000

Prospettive della morale kantiana

Il tema sul quale si concentrano i diversi contributi è stato individuato nel titolo “Prospettive della morale kantiana”.

Il Seminario, complessivamente considerato, intende costituire un molteplice e differenziato ripensamento dell’imprescindibile contributo offerto da Kant nell’ambito del pensiero morale, soffermandosi in particolare su alcune delle numerose tematiche che la sua speculazione ha elaborato in maniera rimasta paradigmatica.

Di fronte ad una importanza in verità mai decaduta, ma negli ultimi anni costantemente crescente del filosofo di Königsberg all’interno del dibattito filosofico contemporaneo, è infatti parso opportuno tornare a confrontarsi direttamente con la pagina di Kant e con alcune importanti interpretazioni del suo pensiero, volendo in questo modo unire competenza filologica e impegno teoretico in una sintesi omogenea.

La Scuola di Alta Formazione si è svolta in Acqui Terme, presso i locali dell’Assessorato alla Cultura (Palazzo Robellini), secondo il seguente calendario:


Mercoledì 11 Ottobre:
Prof. Francesco Camera (Università di Genova): “La formazione del pensiero morale kantiano”

Giovedì 12 Ottobre:
Dott. Alberto Pirni (Università di Genova): “La prospettiva comunitaria della morale kantiana”
Prof. Gerardo Cunico (Università di Genova): “Morale e teleologia in Kant”

Venerdì 13 Ottobre:
Prof. Domenico Venturelli (Università di Genova): “Nietzsche interprete e critico della morale kantiana”
Prof. Giuliano Marini (Università di Pisa): “Morale e politica nel progetto kantiano di una repubblica mondiale”.

Gli Atti di tale seminario sono apparsi nel volume Prospettive della morale kantiana, a cura di Domenico Venturelli, Acqui Terme (AL), Impressioni Grafiche 2001, pp. 273.

Scuola di Alta Formazione Filosofica

Cliccare qui per maggiori informazioni

Scuola di Alta Formazione Filosofica

università 

Rassegna Stampa