Finalists 49° Edition Premio Acqui Storia

CERIMONIA PREMIO ACQUI STORIA 2019

 

PremiazioneSegre

Il Dr. Tiziano Zanisi dell'A.N.D.A. e l'Assessore alla Cultura Avv. Alessandra Terzolo premiano il Testimone del Tempo 2019 Sen. Liliana Segre al Premio Acqui Storia.

 

 

 

Edizione 2015

There are no translations available.

Scuola di Alta Formazione Filosofica di Acqui Terme

XVI edizione – 19-21 febbraio 2015

 

Identità e riconoscimento, tra biopolitica e biotecnologie

 

Giovedì 19 febbraio, ore 9

Saluti delle Autorità

Gerardo Cunico (Università di Genova), Introduzione ai lavori

Laura Bazzicalupo (Università di Salerno), Biopolitica e/o riconoscimento?

Damiano Palano (Università Cattolica del Sacro Cuore), Corpi senza voce. Soggettività, potere e linguaggio nell’era biopolitica

 

Giovedì 19 febbraio, ore 14.30

Relazioni dei borsisti

Fulvio Forte (Università di Salerno) – Soggettivazioni digitali. Politicità e tecnica governamentale del cyberspazio
Pablo Andrés Mazurier (Università di Buenos Aires / Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa) – Sfide Politiche e Giuridiche del Cyberspazio come Post-Human Cognitive Enhancer
Monica Gorza (Università Cattolica del Sacro Cuore) – Cuore senza ruggine. J.-L. Nancy e il corpo della scrittura
Jacopo Marchetti (Università di Pisa) – La biopolitica come categoria interpretativa delle “advanced liberal democracies”. Da Michel Foucault a Nikolas Rose
Camilla Cupelli (Università di Torino) – Tra neoliberalismo e biopolitica. La svolta di Gary Becker
Dante Valitutti (Università di Salerno) – Sorvegliare il nemico. Per un’analisi metagiuridica delle misure di sicurezza/prevenzione

 

Venerdì 20 febbraio, ore 9

Relazioni dei borsisti

Emilia Marra (Università di Macerata) – Una vita, o come essere identici a tutti
Silvia Ferrari (Scuola Internazionale di Alti Studi – Fondazione Collegio San Carlo – Modena) – Una scomoda testimonianza, un’impossibile interpretazione. Giorgio Agamben lettore di Primo Levi
Lucia Zaietta (Università di Pavia) – Costruire l’alterità. La nozione di écart tra Maurice Merleau-Ponty e François Jullien

Barbara Henry (Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa) Robotica e tecnologie trasformative: un’analisi filosofica

 

Venerdì 20 febbraio, ore 14.30

Relazioni dei borsisti

Fausto Corvino (Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa) – Il patrimonio genetico come nuovo distribuendum delle teorie di giustizia: Hillel Steiner e Michael Walzer a confronto.
Laura De Grazia (Università di Milano-Bicocca) Dall’etica del self-help all’etica dell’interdipendenza: la fabbricazione dell’individuo efficiente e la creazione di una soggettività relazionale
Gabriele Scardovi (Università di Bologna) – Da «l’uomo bicentenario» all’uscita dal «tunnel di vetro». Brevi riflessioni su una futura morale umano-robotica
Timothy Tambassi (Università del Piemonte Orientale) – Tu, Robot. Dualismo non cartesiano e trasformazioni tecnologiche
Margherita Geniale (Università di Messina) – Le origini bioantropologiche del pensiero religioso: dalla Umwelt animale al Mythos culturale

 

Sabato 21 febbraio, ore 9

Graziano Lingua (Università di Torino), Corpi secolari e identità religiose come problema politico

Michele di Francesco (Istituto Universitario di Studi Superiori – Pavia), Orizzonti filosofici del potenziamento cognitivo del sé

Alberto Pirni (Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa), Considerazioni conclusive per un dialogo a venire

Conclusione dei lavori


Bando di concorso – call for papers
La partecipazione alla Scuola è libera. Sono previste fino a 10 borse di studio di € 200,00 cad. per giovani studiosi e ricercatori che svolgano studi attinenti alle tematiche proposte. Fino a 5 ulteriori borse di studio, di € 100 cad., sono riservate a giovani studiosi e ricercatori residenti in Regione Piemonte e in Provincia di Genova. Le persone selezionate saranno invitate a presentare una comunicazione nell’ambito dello svolgimento della Scuola. Si prevede la pubblicazione delle comunicazioni unitamente alle relazioni presentate dai relatori ufficiali. Per partecipare alla selezione dovranno essere prodotti: 1) richiesta di partecipazione comprensiva di dati anagrafici e recapiti; 2) un sintetico curriculum (1 cartella); 3) l'abstract della comunicazione proposta (1 cartella). Le domande, che saranno vagliate da apposita Commissione scientifica, dovranno pervenire esclusivamente all'indirizzo e-mail: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it . Termine ultimo per la presentazione delle domande: 12 febbraio 2015. Per ogni ulteriore informazione: www.acquistoria.it; This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it ; 0144/770210; 347/2293642. Coordinamento: dott. Alberto Pirni (Scuola Superiore Sant’Anna – Pisa).

Premio Acqui Edito e Inedito

Edito inedito

Scuola di Alta Formazione Filosofica 2019

SAF 2019 Manifesto definitivo

Scuola di Alta Formazione Filosofica

università 

Rassegna Stampa